Lamat: Privacy Notice

Riportiamo di seguito tutte le informazioni previste dal Regolamento (UE) 2016/676 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (GDPR).

Informazioni generali

Nei prossimi paragrafi sono rese informazioni di validità generale alle persone fisiche (gli interessati) i cui dati personali sono oggetto di trattamento.

Identità del Titolare

Il Titolare del trattamento dei dati personali degli interessati è la società Lamat S.r.l. (di seguito “Il Titolare”) con sede in Torino, via Cibrario 53.

Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati

Il Titolare del trattamento ha designato il Responsabile della Protezione dei dati, domiciliato per la carica presso la sede del Titolare del trattamento e raggiungibile all’indirizzo e-mail fulvia.trucco@lamatlab.it.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non sono diffusi, ovvero non ne viene data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Possono, invece, essere comunicati ai lavoratori che operano alle dipendenze del Titolare, debitamente istruiti e autorizzati, e ad alcuni soggetti esterni che con essi collaborano. Possono inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che per finalità di evasione degli ordini o di altre richieste o di prestazioni di servizio relativi alla transazione o al rapporto contrattuale con il Titolare, debbano fornire beni e/o eseguire su incarico del Titolare prestazioni o servizi. Infine, possono essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Trasferimento dei dati

In nessun caso il Titolare del trattamento trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud: in tal caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 del GDPR.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Successivamente, i dati personali saranno conservati, e non ulteriormente trattati, per il tempo stabilito dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.

Diritti dell’interessato

Con riferimento agli artt.

15 – diritto di accesso,

16 – diritto di rettifica,

17 – diritto alla cancellazione,

18 – diritto alla limitazione del trattamento,

20 – diritto alla portabilità,

21 – diritto di opposizione,

22 – diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato

del GDPR, ogni interessato può esercitare i propri diritti scrivendo al Titolare all’indirizzo sopra riportato, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti l’identità del richiedente per consentire al Titolare di appurare la legittimità della richiesta.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Processi decisionali automatizzati

In nessun caso il Titolare effettua trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui dati dell’interessato tali da produrre effetti giuridici o incidere in modo analogo significativamente sulla sua persona.

Informazioni specifiche

Nei prossimi paragrafi sono riportate informazioni sugli specifici trattamenti di dati personali effettuati dal Titolare.

Informativa cookies per la navigazione del sito internet

La presente informativa viene resa a coloro che accedono e consultano il sito di Lamat S.r.l.

Uso dei cookie

I cookie sono piccoli file di testo che vengono depositati sul terminale utilizzato per visitare i siti web. Sono ampiamente utilizzati al fine di supportare il funzionamento efficiente dei siti, nonché per fornire informazioni ai gestori del sito.

I cookie si possono classificare in due macrocategorie come definite dal Garante della Protezione dei Dati Personali (www.garanteprivacy.it):

  • i cookie tecnici, utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dal contraente o dall’utente a erogare tale servizio”
  • i cookie di profilazione, utilizzati per ricondurre a soggetti determinati, identificati o identificabili, specifiche azioni o schemi comportamentali ricorrenti nell’uso delle funzionalità offerte (pattern) al fine del raggruppamento dei diversi profili all’interno di cluster omogenei di diversa ampiezza, in modo che sia possibile al Titolare, tra l’altro, anche modulare la fornitura del servizio in modo sempre più personalizzato al di là di quanto strettamente necessario all’erogazione del servizio, nonché inviare messaggi pubblicitari mirati, cioè in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

La normativa vigente ammette il ricorso a cookie tecnici anche in assenza del consenso dell’interessato, che risulta invece necessario per l’impiego dei cookie di profilazione.

I cookie possono essere inoltre suddivisi fra

  • cookie di prima parte, creati nell’ambito del dominio dal gestore del sito visitato, utile per personalizzare l’esperienza di navigazione
  • cookie di terza parte, creati da domini diversi da quello del sito navigato, solitamente utilizzati per il monitoraggio degli utenti e per il loro tracciamento, al fine di servire annunci pubblicitari personalizzati

I cookie analitici (o statistici), utili per monitorare l’uso del sito da parte dei visitatori, sono riconducibili a cookie tecnici se di prima parte, ovvero se di terza parte purché

  • utilizzati a soli fini statistici;
  • provvisti di un potere identificativo ridotto (e.g. mascherando porzioni dell’indirizzo IP conservato all’interno dei cookie);
  • elaborati e conservati separatamente, per non essere incrociati ad altre informazioni eventualmente disponibili.

Il visitatore del sito può modificare le proprie preferenze sui cookie intervenendo sulle impostazioni del browser. Per saperne di più sui cookie, incluso come vedere quali cookie sono stati impostati, visita www.aboutcookies.org o www.allaboutcookies.org.

Il sito www.gruppolamat.com, utilizza i cookies per rendere i servizi del sito più semplici e efficienti per l’utente che visiona le pagine web. Gli utenti che accedono al sito riceveranno alcune piccolissime quantità di informazioni nei loro dispositivi in uso, siano essi computer o dispositivi mobili, in forma di piccoli file di testo, i “cookie” appunto, memorizzati nelle directory utilizzate dal loro browser.

Finalità del trattamento

Il presente sito Web si avvale di cookie tecnici e di cookie analitici per:

  • memorizzare le preferenze di navigazione,
  • tenere traccia delle informazioni inserite dall’interessato,
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dal sito per ottimizzarne l’esperienza di navigazione.

Il sito utilizza i Google Analytics: le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito vengono trasmesse a Google Inc. e depositate presso i suoi server. Questi soggetti destinatari dei dati utilizzano queste informazioni allo scopo di produrre report sulle attività del sito, destinati al Titolare o a soggetti da esso incaricati.

Base giuridica del trattamento

L’utilizzo di cookies tecnici è un trattamento effettuato nel legittimo interesse del Titolare, mentre l’impiego di cookie analitici viene effettuato sulla base del consenso dell’interessato.

Rifiuto al conferimento dei dati

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati di navigazione. Per fare ciò, deve disabilitare i cookies seguendo le istruzioni fornite dal browser in uso. A tale proposito si rimanda in particolare alle informative pubblicate sul sito di Google  https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/ e alla componente aggiuntiva del browser per la disattivazione di Google Analytics https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it. Questa scelta, tuttavia, potrebbe rendere il sito meno efficiente.

Ulteriori informazioni

Si precisa inoltre che

  • dal momento in cui l’utente clicca sulle icone di Facebook, Twitter, ecc. eventualmente presenti sul sito, la sua navigazione viene indirizzata ai rispettivi siti che impiegano cookie che non sono sotto il controllo del Titolare.
  • se l’utente arriva sul sito dopo aver cliccato su un banner pubblicato in un altro sito, deve sapere che il gestore del network pubblicitario ha assegnato dei cookies necessari per rilevare il throughput e l’ammontare degli eventuali acquisti effettuati. La responsabilità della gestione di questi cookies è del gestore del network pubblicitario la cui informativa è di norma consultabile sul suo sito istituzionale.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva i dati oggetto di trattamento per un periodo non superiore ai 6 mesi.

Informativa ai Clienti

La presente informativa viene resa ai clienti persone fisiche ovvero alle persone fisiche che agiscono in nome e per conto di clienti persone giuridiche.

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono forniti dall’interessato in occasione di:

  • richieste di informazioni, anche via mail;
  • incontri, riunioni, etc.;
  • precedenti transazioni.

Categorie dei dati trattati

Di seguito le categorie di dati oggetto di trattamento:

  • dati comuni: dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, e-mail, codice fiscale);
  • dati economici: importi fatture, IBAN, P. IVA.

Finalità del trattamento

I dati personali dei clienti sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  1. acquisire dati e informazioni precontrattuali;
  2. scambiare informazioni finalizzate all’esecuzione del rapporto contrattuale, ivi comprese le attività pre e post contrattuali;
  3. gestire e controllare i rischi, prevenire possibili frodi, insolvenze o inadempienze;
  4. formulare richieste o evadere richieste pervenute;
  5. effettuare le operazioni necessarie per l’evasione degli ordini e delle altre richieste;
  6. prevenire e gestire possibili contenziosi, adire le vie legali in caso di necessità;
  7. gestire la contabilità e gli adempimenti fiscali;
  8. inoltrare comunicazioni di vario genere e con diversi mezzi di comunicazione (telefono, telefono cellulare, sms, email, fax, posta cartacea);
  9. effettuare le operazioni necessarie per l’evasione degli ordini e delle altre richieste;

Inoltre, sono trattati dal Titolare del trattamento e dal Consulente fiscale per:

  1. gestire gli adempimenti di natura amministrativa, contabile, civilistica, fiscale;
  2. predisporre e presentare dichiarazioni e documenti di natura civilistica, fiscale, previsti da leggi, regolamenti, norme e direttive comunitarie ed extra comunitarie.

Infine, i dati personali dei clienti saranno inseriti negli archivi del Titolare e utilizzati (visto l’art. 130 comma 4 d.lgs. 196/2003 e visto anche il Provvedimento generale del Garante G.U. 1° luglio 2008 n° 188/C, formulazione 6, punti a, b, c) per l’invio di comunicazioni concernenti prodotti, servizi, novità e promozioni.

Base giuridica del trattamento

I dati personali dei clienti sono trattati o per obbligo di legge (clienti persone fisiche) o per l’esecuzione di adempimenti contrattuali (persone che agiscono in nome e per conto dei clienti persone giuridiche).

Revoca del consenso

Il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario all’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato (il rapporto di fornitura di servizi o di prestazioni) o all’assolvimento di obblighi di legge in capo al Titolare.

Rifiuto al conferimento dei dati

I clienti non possono rifiutarsi di conferire al Titolare i dati personali necessari per ottemperare le norme di legge che regolamentano le transazioni e la fiscalità. Il conferimento di ulteriori loro dati personali potrebbe essere necessario per migliorare la qualità e l’efficienza della transazione. Pertanto, il rifiuto al conferimento dei dati necessari per legge impedirà l’evasione degli ordini; mentre il mancato conferimento dei dati ulteriori potrà compromettere in tutto o in parte l’evasione di altre richieste e la qualità e l’efficienza della transazione stessa.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva i dati oggetto di trattamento per la durata del rapporto contrattuale e a seguire secondo quanto previsto dalla normativa fiscale vigente o per il tempo necessario alla gestione di eventuali contenziosi.

Informativa agli utenti che accedono ai servizi o alle prestazioni erogate dal Titolare

La presente informativa viene resa a coloro che accedono ai servizi diagnostici e alle prestazioni ambulatoriali e poliambulatoriali.

Fonte dei dati

I dati personali trattati, ivi compresi quelli concernenti lo stato di salute, la biometria e la genetica, sono forniti dall’interessato in occasione di:

  • Prenotazione e fruizione di visite, prestazioni, terapie;
  • Conferimento di anamnesi e documentazione clinica;
  • Precedenti accessi ai servizi proposti dalla struttura.

Categorie dei dati trattati

Di seguito le categorie di dati oggetto di trattamento:

  • dati comuni: dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, e-mail, codice fiscale);
  • dati particolari: dati relativi allo stato di salute, dati biometrici, dati genetici.

Finalità del trattamento

I dati personali dei pazienti sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  1. gestire e organizzare appuntamenti, visite e accertamenti;
  2. eseguire la prestazione diagnostica o ambulatoriale (ivi incluse visite e terapie), secondo le richieste mediche. In alcuni casi potranno essere trattati dati riguardanti familiari soprattutto con riferimento all’anamnesi;
  3. fatturare la prestazione;
  4. effettuare la gestione organizzativa e amministrativa di rimborso verso gli enti istituzionali;
  5. inoltrare comunicazioni al paziente, tramite un medico della struttura oppure attraverso il medico di base del paziente;
  6. consegnare il referto. Il ritiro del referto in busta chiusa potrà avvenire anche da parte di un delegato, purché espressamente autorizzato dal paziente. Se il paziente è un minorenne il ritiro della documentazione dovrà avvenire solo da chi esercita la potestà genitoriale o, salvo casi eccezionali, dal medico di base;
  7. inoltrare telefonate al numero, da parte dei soggetti incaricati, concernenti variazioni dell’appuntamento o comunicazioni sulla prestazione;
  8. inviare comunicazioni in merito a controlli e prestazioni già eseguite o da eseguire su consiglio del medico specialista;
  9. inviare SMS di notifica di disponibilità del referto

Base giuridica del trattamento

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali per finalità organizzative, amministrative e di inoltro di comunicazioni è l’esecuzione di adempimenti contrattuali e precontrattuali effettuati su richiesta dell’interessato o, nel caso del minore, di chi ne esercita la potestà genitoriale, a cui in questo caso si riferiranno i dati.

Il trattamento dei dati particolari (dati relativi allo stato di salute, dati biometrici, dati genetici) è lecito in quanto necessario per finalità di medicina preventiva o di medicina del lavoro, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria, nonché per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, quali la protezione da gravi minacce per la salute o la garanzia di elevati parametri di qualità e sicurezza dell’assistenza sanitaria e dei dispositivi medici.

Revoca del consenso

I trattamenti, oggetto della presente informativa, necessari all’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato (il rapporto di fornitura di servizi o di prestazioni) o funzionali ad un prevalente interesse pubblico in ambito sanitario, sono leciti e consentiti anche in assenza di consenso, in quanto.

Rifiuto al conferimento dei dati

Il conferimento di alcuni dati è obbligatorio per le finalità amministrative e di rendicontazione della spesa sanitaria. Alcuni ulteriori dati (numero di telefono, indirizzo mail, ecc.) sono indispensabili per la gestione degli aspetti organizzativi. I dati di natura sensibile sono conferiti a discrezione del paziente, tuttavia una loro parziale o inadeguata comunicazione potrebbe impedire l’effettuazione della prestazione o comprometterne il risultato.

Ulteriori indicazioni in merito ai destinatari dei dati e alla conservazione dei dati

I dati personali trattati dal Titolare potranno essere comunicati a:

  1. ASL competenti e alla regione, per esigenze gestionali, amministrative, contabili, di rimborso delle prestazioni offerte o di altri adempimenti previsti espressamente da leggi e/o regolamenti in vigore;
  2. Pubbliche amministrazioni, Ospedali, Farmacie per gestione del carico farmaci
  3. Organi dell’amministrazione ispettiva finanziaria;
  4. Regione Piemonte per alimentare il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) secondo disposizione normative e in funzione dei consensi eventualmente espressi dall’interessato alla alimentazione e consultazione del FSE;
  5. medici e altro personale sanitario operante presso la struttura del Titolare;
  6. enti pubblici previdenziali ed assicurativi, casse di previdenza private;
  7. laboratori service.

Inoltre, i dati ed il materiale prelevato, potranno essere inviati, qualora ciò si rendesse necessario, ad altri Ospedali, Centri e Laboratori diagnostici che collaborano con il Titolare per l’esecuzione di alcuni esami specialistici, se del caso in seguito ad autorizzazione del paziente.

Ulteriori informazioni in merito al Fascicolo Sanitario Elettronico

Gli utenti che hanno attivato tramite i canali previsti dalla Regione Piemonte il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (di seguito FSE) e in particolare hanno prestato il proprio consenso alla sua alimentazione nonché alla consultazione della propria documentazione da parte degli Operatori Sanitari, hanno facoltà di richiedere che le informazioni relative alla specifica prestazione sanitaria siano oscurate e pertanto non visibili a Operatori Sanitari diversi dal personale autorizzato dal Titolare (Per ulteriori informazioni si rimanda alle pagine dedicate al FSE dalla Regione Piemonte).

Conservazione dei dati

Laddove previsti, dopo l’esecuzione dei test, i campioni biologici del paziente verranno conservati per il tempo necessario all’eventuale verifica dei risultati. Anche i risultati dei test saranno conservati presso il laboratorio in conformità ai vigenti obblighi normativi sulla conservazione dei documenti diagnostici. In generale il Titolare conserva a tempo indeterminato i dati relativi all’esito delle prestazioni sanitarie effettuate per garantire ai propri utenti il reperimento di informazioni che potrebbero risultare preziose per la propria salute anche a distanza di tempo. Le altre informazioni sono conservate per il tempo richiesto dalla prestazione sanitaria e a seguire secondo termini di legge e/o per il tempo necessario per la gestione di eventuali contenziosi.

Nota: Nel caso in cui le condizioni psico-fisiche dell’interessato non consentano di informarlo adeguatamente in merito al trattamento dei dati personali prima della prestazione sanitaria, tali informazioni saranno fornite, nel minor tempo possibile, a chi lo rappresenta legalmente o a un congiunto, a un familiare, a un convivente o unito civilmente o a un fiduciario o, in loro assenza, al responsabile della struttura presso cui dimora l’interessato (in adempimento di quanto previsto dall’art. 82 del Codice della Privacy 196/2003 e s.m.i.).

Informativa agli utenti che richiedono la refertazione online

La presente informativa viene resa agli utenti che desiderano avvalersi del servizio di refertazione online proposto dal Titolare.

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono forniti dall’interessato in occasione di:

  • Prenotazione di prestazioni mediche e analisi;
  • precedenti accessi a prestazioni e analisi di laboratorio.

Categorie dei dati trattati

I dati trattati sono di natura anagrafica, unitamente a username e password per l’accesso all’area dedicata all’utente.

Finalità del trattamento

I dati personali dei pazienti sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  1. Consentire loro di effettuare la consultazione online e il download dei referti (limitatamente ai casi ammessi dalla normativa vigente);
  2. Permettere la creazione, l’aggiornamento e la consultazione dell’archivio personale dei referti;
  3. inviare via SMS la password per accedere all’area dedicata;
  4. notificare di disponibilità del referto tramite SMS e/o e-mail;
  5. verificare la correttezza dei dati personali inseriti, effettuare il cambio password ed eventualmente disattivare la refertazione on line.

Si precisa che la refertazione online è disponibile esclusivamente per i referti firmati digitalmente, al fine di garantirne la piena validità legale. Il servizio viene attivato su specifica richiesta del paziente, formulata al momento dell’accettazione, e viene aggiornato in occasione di ogni successiva prestazione o analisi di laboratorio. I referti restano disponibili per la consultazione on line per 45 giorni dalla data indicata sul referto, nel rispetto delle Linee Guida del Garante per Protezione dei dati personali in materia di refertazione online. L’area online rimarrà al contrario disponibile sino a diverse indicazioni dell’utente per consentire la consegna di eventuali ulteriori referti.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali anche particolari (in quanto pertinenti la salute dell’interessato) per la refertazione online è il consenso espresso dall’interessato con azione positiva inequivocabile o sottoscrizione.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. La revoca del consenso determinerà l’immediata disattivazione dell’area “referti on line” del paziente interessato. Si precisa che la revoca del consenso non inficia la validità del trattamento effettuato in precedenza.

Rifiuto al conferimento dei dati

I pazienti che intendono utilizzare il servizio di refertazione on line hanno già conferito I loro dati personali anagrafici e sensibili relativi al loro stato di salute. Il conferimento degli ulteriori dati richiesti per consentire l’accesso al servizio (e-mail, numero di cellulare) è facoltativo ma il rifiuto al loro conferimento comporta l’impossibilità di attivare il servizio.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva i dati personali oggetto di trattamento per il tempo necessario a soddisfare la richiesta dell’interessato.

Informativa per gli utenti che richiedono il test dell’HIV

La presente informativa viene resa agli utenti che intendono sottoporsi al test dell’HIV.

Fonte dei dati

I dati personali trattati, ivi compresi quelli concernenti lo stato di salute, sono forniti dall’interessato in occasione di:

  • Prenotazione della prestazione e analisi di laboratorio;
  • Conferimento di anamnesi e documentazione clinica;
  • Accertamenti diagnostici e analisi di laboratorio di campioni biologici;
  • Precedenti accessi a prestazioni e analisi di laboratorio.

Categorie dei dati trattati

Di seguito le categorie di dati oggetto di trattamento:

  • dati comuni: dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, e-mail, codice fiscale);
  • dati particolari: dati relativi allo stato di salute, dati biometrici, dati genetici.

Finalità del trattamento

I dati personali dei pazienti sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  • eseguire la prestazione diagnostica;
  • effettuare la gestione organizzativa e amministrativa di rimborso verso gli enti istituzionali;
  • inoltrare comunicazioni al paziente, tramite un medico della struttura oppure attraverso il medico di base del paziente;
  • consegnare il referto. Il ritiro del referto in busta chiusa potrà avvenire solo da parte del paziente;

Base giuridica del trattamento

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali comuni per finalità organizzative, amministrative è l’esecuzione di adempimenti contrattuali e precontrattuali su richiesta dell’interessato.

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali particolari, relativi alla salute del paziente, per l’effettuazione della prestazione in esame è il consenso dell’interessato.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 7 del GDPR, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato. La revoca del consenso determinerà l’impossibilità di procedere con il test se non già effettuato. La revoca del consenso non modificherà i termini di conservazione dei dati in precedenza acquisiti e trattati dal Titolare né inficerà la legittimità delle operazioni di trattamento eventualmente già effettuate.

Rifiuto al conferimento dei dati

Il paziente che si sottopone al test dell’HIV può chiedere di mantenere l’anonimato, facendo eventualmente ricorso ad uno pseudonimo. Al contempo, il prelievo del campione biologico è indispensabile per ottenere la prestazione di laboratorio richiesta. Alcuni ulteriori dati (numero di telefono, indirizzo mail, ecc.) sono necessari per la gestione degli aspetti organizzativi. I dati di natura particolare sono conferiti a discrezione del paziente, tuttavia una loro parziale o inadeguata comunicazione potrebbe impedire l’effettuazione della prestazione o comprometterne il risultato.

Ulteriori indicazioni in merito ai destinatari dei dati e alla conservazione dei dati

I dati personali trattati dal Titolare potranno essere comunicati a:

  • ASL competenti e alla regione, per esigenze gestionali, amministrative, contabili, di rimborso delle prestazioni offerte o di altri adempimenti previsti espressamente da leggi e/o regolamenti in vigore;
  • Pubbliche amministrazioni, Ospedali, Farmacie per gestione del carico farmaci
  • Organi dell’amministrazione ispettiva finanziaria;
  • Regione Piemonte per alimentare il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) secondo disposizione normative e in funzione dei consensi eventualmente espressi dall’interessato alla alimentazione e consultazione del FSE;
  • medici e altro personale sanitario operante presso la struttura del Titolare;
  • enti pubblici previdenziali ed assicurativi, casse di previdenza private;
  • laboratori service.

Inoltre, i dati ed il materiale prelevato, potranno essere inviati, qualora ciò si rendesse necessario, ad altri Ospedali, Centri e Laboratori diagnostici che collaborano con il Titolare per l’esecuzione di alcuni esami specialistici, soltanto in seguito ad autorizzazione del paziente. Al riguardo si precisa che, dopo l’esecuzione del test, i campioni biologici del paziente verranno conservati per il tempo necessario all’eventuale verifica dei risultati. Anche i risultati dei test saranno conservati presso il laboratorio in conformità ai vigenti obblighi normativi sulla conservazione dei documenti diagnostici.

Ulteriori informazioni in merito al Fascicolo Sanitario Elettronico

I pazienti che hanno attivato tramite i canali previsti dalla Regione Piemonte il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (di seguito FSE) e in particolare hanno prestato il proprio consenso alla sua alimentazione nonché alla consultazione della propria documentazione da parte degli Operatori Sanitari, hanno facoltà di richiedere che le informazioni relative alla specifica prestazione sanitaria siano oscurate e pertanto non visibili ad Operatori Sanitari diversi dal personale autorizzato dal Titolare (Per ulteriori informazioni si rimanda alle pagine dedicate al FSE dalla Regione Piemonte).

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva a tempo indeterminato i dati relativi all’esito delle prestazioni sanitarie effettuate per garantire ai propri utenti il reperimento di informazioni che potrebbero risultare preziose per la propria salute anche a distanza di tempo. Le altre informazioni sono conservate per il tempo richiesto dalla prestazione sanitaria e a seguire secondo termini di legge e/o per il tempo necessario per la gestione di eventuali contenziosi.

 

Informativa a chi compila il modulo online per informazioni o prenotazioni

La presente informativa viene resa a coloro che utilizzano i moduli presenti sul sito per richiedere informazioni o prenotare prestazioni sanitarie.

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono forniti dall’interessato in occasione di:

  • compilazione del modulo on line,
  • precedenti transazioni.

Categorie dei dati trattati

I dati oggetto di trattamento sono dati comuni (nome, cognome, indirizzo, e-mail, codice fiscale).

Finalità del trattamento

I dati personali di chi compila il modulo contati sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  • dare seguito alla richiesta di informazioni inoltrata dall’interessato;
  • fissare l’appuntamento per la prestazione sanitaria richiesta;
  • inoltrare comunicazioni di vario genere e con diversi mezzi di comunicazione (telefono, telefono cellulare, sms, email, fax, posta cartacea)

Infine, i dati personali di chi compila il modulo contatti saranno inseriti negli archivi del Titolare e utilizzati (visto l’art. 130 comma 4 d.lgs. 196/2003 e visto anche il Provvedimento generale del Garante G.U. 1° luglio 2008 n° 188/C, formulazione 6, punti a, b, c) per l’invio di comunicazioni concernenti prodotti, servizi, novità e promozioni.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati personali di chi compila i moduli online per richiedere informazioni o prenotare prestazioni sanitarie è l’evasione di richieste formulate dall’interessato.

Revoca del consenso

Il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario all’evasione di richieste formulate dall’interessato.

Rifiuto al conferimento dei dati

Chi compila il modulo online è libero di rifiutarsi di conferire i propri dati personali. Tuttavia, si evidenzia che il rifiuto al conferimento può compromettere in tutto o in parte l’evasione delle richieste eventualmente inoltrate.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva i dati oggetto di trattamento per il tempo necessario a dare seguito alla richiesta dell’interessato.

Informativa ai fornitori

La presente informativa viene resa alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori del Titolare.

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli forniti dall’interessato in occasione di:

  • visite o telefonate;
  • proposizione di offerte;
  • trasmissioni e transazioni successive all’ordine.

Categorie dei dati trattati

Di seguito le categorie di dati oggetto di trattamento:

  • dati comuni: dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, e-mail, codice fiscale);
  • dati economici: importi, P.IVA, coordinate bancarie.

Finalità del trattamento

I dati personali delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori sono trattati per:

  • inoltrare comunicazioni di vario genere e con diversi mezzi di comunicazione (telefono, telefono cellulare, sms, email, fax, posta cartacea);
  • formulare richieste o evadere richieste e proposte pervenute;
  • scambiare informazioni finalizzate all’esecuzione del rapporto contrattuale, ivi comprese le attività pre e post contrattuali.

Base giuridica del trattamento

La base giuridica è costituita dalla necessità di dare seguito alle obbligazioni precontrattuali, contrattuali e post contrattuali.

Revoca del consenso

Il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario all’esecuzione di un contratto di cui è parte l’interessato (il rapporto di fornitura di prodotti e servizi).

Rifiuto al conferimento dei dati

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati personali. Il conferimento dei dati personali è però necessario per una corretta ed efficiente gestione del rapporto contrattuale. Pertanto, un eventuale rifiuto al conferimento potrà compromettere in tutto o in parte il rapporto contrattuale stesso.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva i dati oggetto di trattamento per la durata del contratto e a seguire secondo quanto previsto dalla normativa fiscale vigente e/o per il tempo necessario alla risoluzione di eventuali contenziosi.

Informativa a chi invia il proprio curriculum

La presente informativa viene resa a coloro che inviano al Titolare il proprio curriculum vitae.

Fonte dei dati

I dati personali trattati sono quelli forniti in occasione di:

  • invio del curriculum;
  • colloqui di valutazione;
  • ricerche effettuate dal Titolare su basi dati pubbliche a tal fine predisposte;
  • segnalazione da parte di terzi.

Categoria dei dati

I dati trattati sono

  • dati personali di natura anagrafica (nome, cognome, data di nascita, numero di telefono, e-mail, etc.);
  • dati personali relativi al percorso formativo e professionale e competenze a vario titolo acquisite;
  • dati personali particolari ex art. 9 del GDPR, con particolare riferimento a informazioni relative alla salute dell’interessato, se e solo se significative per la corretta gestione del rapporto di lavoro, quale l’eventuale appartenenza a categorie protette. Al riguardo si invitano gli interessati a non fornire nessuna informazione relativa al proprio stato di salute o altro dato personale particolare non pertinente.

Finalità del trattamento

I dati personali di coloro che spontaneamente, o in seguito ad una ricerca di personale, inviano il loro curriculum sono trattati per le finalità connesse alla valutazione e alla selezione, ovvero per eventualmente proporre altre offerte di lavoro coerenti con il profilo professionale dell’interessato.

Base giuridica del trattamento

Il trattamento dei dati personali per le finalità indicate è lecito in quanto necessario all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato. Analogamente, il trattamento dei dati particolari eventualmente conferiti è necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del Titolare del trattamento o dell’interessato in materia di diritto del lavoro (si veda Provvedimento del GPDP, n. 146 del 5 giugno 2019). Si precisa al riguardo che il Titolare si astiene dal trattare qualsiasi informazione non strettamente correlata alle finalità perseguite.

Revoca del consenso

Il trattamento oggetto della presente informativa è lecito e consentito, anche in assenza di consenso, in quanto necessario all’esecuzione di misure precontrattuali effettuate su richiesta dell’interessato.

Rifiuto al conferimento dei dati

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati personali. Il conferimento dei dati è infatti facoltativo, ma un eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte potrà dar luogo all’impossibilità di valutare la candidatura.

Conservazione dei dati

Il Titolare conserva i dati oggetto di trattamento per il tempo necessario alla valutazione della candidatura e, in caso di assunzione, per la durata del rapporto di collaborazione con l’interessato.

Informativa per i destinatari dei messaggi di posta elettronica

Il contenuto delle e-mail è da ritenersi confidenziale. Pertanto, le informazioni in esse o negli eventuali allegati contenute sono riservate esclusivamente ai destinatari. Persone o soggetti diversi dai destinatari stessi, anche ai sensi dell’art. 616 c.p., non sono autorizzate a leggere, copiare, modificare, diffondere il messaggio a terzi. Chi ricevesse una nostra comunicazione per errore non la utilizzi e non la porti a conoscenza di nessuno, ma la elimini dalla sua casella e avvisi il mittente. L’autenticità del mittente ed i contenuti non sono garantiti, fatta eccezione per i documenti firmati digitalmente.

Inoltre, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 679/16 relativo alla protezione dei dati personali, informiamo che i nostri archivi comprendono indirizzi di posta elettronica relativi a persone fisiche, aziende, enti con i quali sono intercorse precedenti comunicazioni a mezzo posta elettronica, o con altri mezzi di comunicazione, o che hanno spontaneamente fornito il loro indirizzo di posta elettronica in occasione di contatti diretti. Tali indirizzi sono da noi utilizzati nel rispetto della volontà e disponibilità degli interessati a ricevere comunicazioni via posta elettronica dalla nostra società. Informiamo inoltre che tutte le caselle di posta del dominio “…..@gruppolamat.com” sono caselle aziendali e, in quanto tali, vengono utilizzate per comunicazioni in ambito lavorativo. Pertanto, per esigenze connesse con l’attività operativa, qualsiasi messaggio, sia in uscita che in entrata, potrebbe essere letto da soggetti diversi dal mittente e/o dal destinatario.

Nel caso in cui gli interessati desiderassero che il loro indirizzo di posta elettronica venisse rimosso dal nostro archivio, ovvero per l’esercizio dei diritti di cui agli artt. 15 – diritto di accesso, 16 – diritto di rettifica, 17 – diritto alla cancellazione, 18 – diritto alla limitazione del trattamento, 20 – diritto alla portabilità,21 – diritto di opposizione, 22 diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato del GDPR, possono scrivere al Titolare del trattamento Lamat S.r.l. con sede in  Via Cibrario 53 – Torino.