Prevenire e curare le vene varicose

Come agire sulle alterazioni delle vene: cause, terapie disponibili e stile di vita

Le vene varicose, oltre ad essere un disagio estetico, a volte possono essere dolorose, provocare gonfiore e tensione alle gambe, fino a diventare invalidanti nella vita di tutti i giorni. Ecco come agire per prevenire e trattare le patologie causate dall’insufficienza venosa.

Cosa sono le vene varicose

Chiamate anche varici, sono vene superficiali che hanno perso tono e si sono dilatate. Ma a cosa sono dovute? Ad occhio nudo possiamo osservare un aumento di volume delle vene, ma si tratta invece di un assottigliamento delle pareti dei vasi sanguigni: a causa della conseguente perdita di elasticità e il malfunzionamento delle valvole, i condotti non riescono più a svolgere il ruolo di facilitatori nel ritorno del sangue. Poiché la pressione esercitata sulla parte bassa del nostro corpo è maggiore, sono gli arti inferiori a essere normalmente colpiti da questo inestetismo.

Terapie disponibili

Rivolgersi ad uno specialista per trattare l’insufficienza venosa è fondamentale per evitare che si cronicizzi. Le cure disponibili sono più o meno invasive, eseguite singolarmente o in combinazione con altre terapie. In base alle singole esigenze e alla qualità dell’inestetismo si può agire attraverso: 

  • terapie farmacologiche o ausilio di dispositivi fisici come le calze elastiche graduate
  • trattamenti mini-invasivi 
  • interventi chirurgici 

La sclerosanti per combattere le varici

La terapia sclerosante è di tipo mini invasivo e consiste in una piccola iniezione all’interno della vena con una soluzione che chiude, riduce e mira a eliminare il volume della vena che ha perso tono. Il trattamento non causa dolore e, anche se il paziente potrebbe avvertire un leggero bruciore nelle ore successive, non ci sono effetti collaterali: tuttavia subito dopo è consigliabile non effettuare cerette, bagni a temperature elevate e qualsiasi attività che possa mettere le gambe sotto stress. Il numero di sedute varia a seconda dell’estensione dell’area da trattare e i miglioramenti possono essere visibili già dopo il primo trattamento. 

Buone abitudini per la prevenzione

È sempre meglio sapere come fare una adeguata prevenzione, affiancandola a qualsiasi tipologia di trattamento per aumentare l’efficacia del risultato. I fattori che causano la comparsa di questo inestetismo sono ben conosciuti, per questo, se evitati, l’azione preventiva risulta essere molto valida. La difficoltà del sangue nel risalire correttamente nelle pareti venose può essere condizionata da fattori esterni come le condizioni ambientali e lavorative. Sia la posizione eretta che seduta, se mantenute per troppo tempo, mettono a rischio la salute delle nostre vene. Come contrastare queste abitudini? Ecco qualche consiglio:

  • Fai attività fisica per almeno 20-30 minuti al giorno
  • Evita di rimanere per troppo tempo seduto o in piedi
  • Solleva le gambe per qualche minuto al giorno 
  • Non esporti a fonti di calore per un tempo prolungato

Hai bisogno di più informazioni riguardo questo tema?

Chiamaci al numero 0114373430 e ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!

condividi l'articolo
News

Perché è importante proteggere i reni?

I reni sono due piccoli organi che si trovano ai lati della nostra colonna vertebrale circa all’altezza dello stomaco e svolgono una vera e propria

News

I tuoi polmoni sono in salute?

I polmoni sono organi fragili e i loro tessuti non si rigenerano: ecco perché è importante dare loro la giusta importanza e sapere come fare

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Articoli recenti

News

Perché è importante proteggere i reni?

I reni sono due piccoli organi che si trovano ai lati della nostra colonna vertebrale circa all’altezza dello stomaco e svolgono una vera e propria

News

I tuoi polmoni sono in salute?

I polmoni sono organi fragili e i loro tessuti non si rigenerano: ecco perché è importante dare loro la giusta importanza e sapere come fare